Stampa

Vallefiorita (Catanzaro)

Intervento di ristrutturazione edilizia finalizzato alla demolizione ed alla sostituzione della struttura portante della copertura con travi in legno lamellare.

 


 

Progettista Architettonico e Direttore dei Lavori:   Arch. Raffaella Squillace

 

Progettisti Strutturali: Ing. Fabio Barbuto

                                        Ing. Giovanni Barbuto                                                  

 


 

Il progetto ha previsto la completa demolizione della copertura esistente, caratterizzata da una struttura portante con travi a sezione circolare in legno, e la ricostruzione di una copertura con struttura portante in legno lamellare caratterizzata dalla presenza di sei abbaini sulle falde.

Inoltre, sull'intero edificio, sono stati progettati e realizzati lavori di manutenzione ordinaria.

 

Ante Operam
Post Operam

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’immobile di cui sopra, ricade nel vigente piano strutturale comunale (P.S.C.) del Comune di Vallefiorita, in “Zona di Classe A”: centro storico. Il fabbricato, di vecchia costruzione, è composto da un piano terra e primo adibiti ad abitazione, la sua superficie coperta è di 183,00 Mq ed ha una struttura portante in pietrame listato, mentre i solai sono stati costruiti in latero-cemento.

 

Il progetto principalmente nella demolizione e sostituzione della struttura  portante della copertura con travi in legno lamellare. La struttura del tetto di copertura da sostituire, allo stato di fatto, è realizzata con travi in legno di abete sormontate da arcarecci, anch’essi lignei, che sostengono il manto di tegole in coppo e controcoppo.

Il tetto è attualmente costituito da due falde entrambe con la medesima pendenza pari circa al 40%. La sostituzione della struttura portante della copertura , ormai in pessime condizioni di mantenimento, deteriorata a causa della sua vetustà e dall’azione degli agenti atmosferici, con elementi in legno lamellare , contribuirà a migliorare la qualità tecnologica e agevolare l'attuazione delle norme sul risparmio energetico degli edifici esistenti. Il nuovo tetto sostituirà completamente la vecchia copertura tranne che in corrispondenza di una piccola superficie situata tra i due tronchi ortogonali del fabbricato nella quale verrà realizzata un piccolo terrazzo con una superficie di 11,00 mq.

Il nuovo tetto verrà realizzato mantenendo la stessa geometria di quello vecchio ovvero con orditura “alla lombarda” nei tratti ortogonali dei fabbricati e con orditura “alla piemontese” nella zona di unione tra i tratti ortogonali. Nel tratto di tetto più lungo, ovvero nelle falde orientate a NE e SO, insisteranno degli abbaini anch'essi in legno lamellare, la cui superficie risulta inferiore al 30% della superficie della falda (misurata tra colmo e filo esterno fabbricato con esclusione pertanto delle parti aggettanti) e non si estenderanno in lunghezza (lungo la pendenza della falda) per più del 50% della falda      stessa(misurata tra colmo e filo esterno fabbricato).

La copertura da realizzare, al fine di ottenere elevati livelli di comfort, durata delle strutture e risparmio energetico, sarà del tipo ventilato e avrà struttura portante e secondaria in legno lamellare.

La ventilazione inoltre garantisce una certa stabilità della temperatura all’interno dei locali, senza tener conto della temperatura esterna, evitando qualsiasi fenomeno di condensa.

L’intervento sulla copertura prevede infine la sostituzione della grondaia e dei pluviali con analoghi in lamiera preverniciata di colore uguale a quella esistente.

Seguirà la tinteggiatura a due mani con pittura del tipo quarzo acrilico previa applicazione di una mano di fissativo e verrà utilizzata una colorazione delle facciate e degli infissi esterni,in armonia con la tradizione del contesto in cui è collocato il fabbricato.

 


       

           

 

Copyright 2012 reserved Barbuto Ingegneria.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come eliminarli, consulta la nostra Cookie Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information